Klasse Kriminale, 30 anni di punk domani all’Arci Randal

kla

Di Diego Curcio

Testa rasata, anfibi e bretelle. Chitarre distorte, melodie ruvide come cartavetrata e orgoglio antirazzista. I Klasse Kriminale, storica punk band di Savona fondata nel 1985 dal cantante Marco Balestrino – oggi unico membro superstite della formazione originale – saranno domani sera alle 22 sul palco dell’Arci Randal di Sestri Levante, per un concerto in cui celebreranno i propri trent’anni di carriera. Tre decenni in cui hanno raccontato, con le loro canzoni, la frustrazione e la rabbia di generazioni di giovani punk e skinhead – che, è bene ribadirlo, non hanno niente a che fare con i nazi-skin, ma sono figli di una sottocultura nata in Inghilterra dall’incontro tra proletari “bianchi” e immigrati caraibici – passando per i cupi Anni Ottanta dell’eroina e del riflusso, gli Anni Novanta della Seconda Repubblica e degli scandali e gli Anni Duemila del G8 di Genova, dei movimenti e del precariato. Tutti temi che Balestrino e i suoi hanno infilato dentro i loro album (ne hanno incisi almeno una dozzina in trent’anni), mantenendo sempre fede a quell’estetica e quel suono “real punk” e oi!, cioè il punk della strada, capace di unire intere generazioni. Nell’ultimo disco dei Klasse Kriminale, uscito l’anno scorso e intitolato “Rude club” in omaggio all’omonimo spazio sociale savonese ricavato nell’ex canile municipale, c’è un brano indissolubilmente legato alla storia della città di Genova. La canzone “Camallo”, infatti, il cui testo è stato scritto da Fabrizio “Fritz” Barile, tra i prime mover della scena skin genovese e tra i più grandi collezionisti di musica punk e glam italiani, parla dei portuali della Superba e degli scontri del 30 giugno 1960, mescolando chitarre elettriche e cori da perdere la testa. Insomma quello di domani al Randal è un appuntamento da non perdere assolutamente, per tutti coloro che volessero ripassare i “fondamentali” del punk italiano o più semplicemente sentire dell’ottima musica. L’ingresso costa 7 euro con tessera Arci; a seguire dj-set.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: