Liguria friendly per i celiaci. Segnalati negozi e locali “gluten free” per genovesi e turisti

Il progetto presentato oggi all’Expo
th

I negozi, i ristoranti e i locali amici dei celiaci: in Liguria. Saranno segnalati da un logo sulle vetrine e la rete costituirà un “percorso enogastronomico sicuro” sia per i turisti sia per i genovesi. Il progetto “Gaia”, avviato dalla regione nel 2014, è stato presentato stamattina all’Expo dall’assessore alla sanità della Regione Sonia Viale
Il progetto “Gaia”, gruppo di collaborazione allergie e intolleranze alimentari, era stato presentato il 1º dicembre scorso al Palazzo della Borsa a Genova. Punta a garantire un controllo diffuso e capillare per la rilevazione degli allergeni negli alimenti e assicurare i soggetti allergici e celiaci sull’idoneità di un cibo. L’iniziativa, organizzata dal dipartimento salute della Regione Liguria in collaborazione con la Camera di Commercio di Genova, L’istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, l’ospedale San Martino di Genova e l’Associazione italiana celiachia, si prefigge di diffondere buone pratiche per formare e istruire ristoratori e operatori alimentari affinché utilizzino in modo corretto gli alimenti. Tra le azioni portate avanti, un ciclo di incontri formativi rivolti al mondo della scuola, con il coinvolgimento degli Istituti alberghieri e di tutto il settore della ristorazione, grazie alla collaborazione delle associazioni di categoria coordinata dalla Camera di Commercio, con linee guida regionali riguardanti la produzione alimentare destinata a celiaci e allergici e l’estensione a tutto il territorio regionale di iniziative sanitarie come l’osservatorio delle gravi reazioni ad alimenti e della anafilassi e il protocollo della ristorazione scolastica. L’obiettivo finale è quello di garantire ai soggetti celiaci o allergici, siano essi liguri o turisti provenienti da tutto il mondo, l’opportunità di alimentarsi correttamente, senza correre rischi e senza rinunciare al piacere della tavola.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: