Mulinetti, morte sospetta per il caldo

mulinetti_21Potrebbe esserci il primo morto per il caldo nel genovese, un settantenne che questa mattina è stato trovato riverso in acqua in località “Ciapea”, a Mulinetti di Recco. Saranno i medici a stabilire la causa del decesso ed occorre molta prudenza nel conteggio dei morti per il caldo perché si rischia di attribuire al fenomeno atmosferico una serie di episodi che nulla hanno a che fare e che dipendono, invece, dall’età e dalle codizioni sanitarie della persona. Tuttavia, il 118 ha segnalato pochi giorni fa l’aumento del 10% dei decessi per attacco cardiaco rispetto allo stesso mese dello scorso anno, che è stato molto più fresco rispetto al 2015.
<Vogliamo lanciare un’allerta alle istituzioni – aveva detto Francesco Bermano, presidente Sis118 e responsabile del 118 genovese – perché ci si attrezzi rapidamente per questo grande caldo e per quello che è atteso nei prossimi giorni. Gli ospedali devono essere pronti”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: