Piazza Tazzoli chiusa per lavori. La protesta dei commercianti

11703113_902369706466332_7861898686695253045_nA Sestri Ponente una piazza è stata chiusa al traffico pedonale “per lavori”. Possono accedere solo i residenti, come recita il cartello del Comune. I commercianti sono sul piede di guerra.
“Piazza Tazzoli, c’è un limite tra l’arroganza e la necessità di fare le cose. Un limite che non si deve superare”: l’accusa viene da Agostino Gazzo, presidente del Civ di Sestri Ponente. “Rispondere “avremmo potuto chiudere tutta la piazza” è arroganza prosegue Gazzo -. Mettere un cartello su una strada di negozi che intima il passaggio solo ai residenti è arroganza oltre ad essere un invito alla chiusura x le attività commerciali. E se molti colleghi se ne fregano e stanno zitti noi difendiamo il diritto al lavoro di chi invece si indigna e viene rinchiuso senza preavviso nel proprio negozio. Siccome in questi vent’anni di lavori a Sestri ne son stati fatti, compresa tutta la via Sestri, è la prima volta che capita una situazione del genere. I lavori finiranno e questo verrà dimenticato, come sempre accade, e alla fine dei lavori tutti quelli che quando ci sono i problemi spariscono riaffioreranno per essere presenti all’inaugurazione. Scriverlo sulla nostra pagina Facebook stato è un modo per dire forte che occorre una diversa sensibilità nel fare le cose. Come abbiamo già detto più volte il fine non giustifica i mezzi”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: