Conto alla rovescia per il Superbi, raduno di bassethound

RECORD DI ISCRIZIONI
K4CGfbKf_ulTFPfeH6CxlkQP9XP-3nX0gKRvMscgO5sDkjzWde6TphGtxTs84uKn9mFot9Rs0WzoC9h9VWRsBl7hQzjK8-HjVG4mbTlLJ0bI-QnX7V9KBA4dbBVUzdUSxNFRHiMJuaE_rAfagFWAc9giCdb0DYU76GUGYc1nLkEqUZJ05PLnktjiuiyda2bUkDRgjEQriavYXQ26

È ormai imminente la V edizione di Superbi, il raduno bassethound di Genova che quest’anno si trasferisce sulle alture di Camogli, al ristorante Bana in via della chiesa vecchia di Bana.Un evento, patrocinato da Il Secolo XIX e da Radio19, che quest’anno fa segnare il record storico di partecipanti: 109 persone, ai quali vanno aggiunti tre bimbi sotto i tre anni, oltre a 51 basset e 6 cani di altre razze. Numeri che hanno un limite soltanto nella disponibilità di posti a sedere del locale, tanto è vero che c’è anche una nutrita lista d’attesa, e c’è chi ha già annunciato di voler essere comunque presente, anche a costo di portarsi il pranzo al sacco. Il #bassetradunoGenovaSuperbi si svolge ogni anno il 2 giugno.Le prime due edizioni sono state a Crevari, poi una trasferta a Casella anche viaggiando con il celebre trenino, per tornare l’anno scorso nell’ambito del Comune di Genova a Pegli. E questa volta, nuova puntata nella Città Metropolitana nell’incantevole scenario di Bana, una collina immersa nel bosco ma con radici letteralmente in mare.

Il raduno bassethound di Genova, uno dei tanti dedicati a questa splendida razza da Grado a Todi, da Padova a Napoli, da Verona a Viterbo, fino al Sud, non è una competizione o una mostra. È un semplice ritrovo di appassionati di questi splendidi cani, amorevolmente descritti anche da Shakespeare in “Sogno di una notte di mezza estate”, nel quale i basset sono lasciati liberi di giocare e i “padroni” si abbandonano agli stravizi della tavola, compatibilmente con gli assalti dei basset al cibo.

Basset famosi? Flash di HazzardCane di ColomboLafayette degli Aristogatti e tanti altri. Adoravano (o adorano) questa razza personaggi celebri come Brigitte Bardot, Clint Eastwood, Merilyn Monroe, Elvis Presley (che dedicò loro la canzone Hound Dog), Mamoru Oshii e Burt Reynolds, solo per citarne alcuni.

A tutti i partecipanti sarà donato l’adesivo con il logo dell’evento, oltre a gadget offerti da Il Secolo XIX e Radio19, e sarà consegnato l’attestato di partecipazione. Per chi lo vuole, è ancora possibile acquistare le shirt ufficialidell’evento.  Chi vuole avere ulteriori informazioni può consultare il sito www.bassethoundsuperbi.org, oppure la pagina Facebook www.facebook.com/RadunoBassethoundGenovaSuperbi o il profilo Twitter twitter.com/SuperbiBasset. Gli amanti di questa razza che desiderano assistere a questo evento, saranno i benvenuti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: