In evidenza 

Canoista minorenne rischia di annegare nell’Entella. Il drammatico racconto del salvataggio dei Vvf

Il ragazzo, con le gambe incastrate nella canoa ormai piegata dalla pressione dell’acqua, è stato faticosamente imbragato ed estratto ormai privo di conoscenza

Intervento molto complesso quello svolto oggi dai Vigili del fuoco di Genova.

«Due giovani che discendevano in canoa il fiume Entella, all’altezza del ponte della Maddalena, passando nei pressi di una pila di sostegno del ponte stesso, sono rimasti incastrati in un tronco – raccontano i Vvf -. I Vigili del fuoco di Chiavari, arrivati per primi, hanno calato, grazie all’uso dell’autoscala, due Vigili ed hanno provato ad estrarre i due malcapitati. In prima battuta hanno tagliato parte dell’albero. Nel frattempo sono giunti i sommozzatori da Genova con l’elicottero e da Spezia quelli in gommone che sono riusciti ad estrarre uno dei due che si trovava in stato ipotermico. Il secondo, con le gambe incastrate nella canoa ormai piegata dalla pressione dell’acqua, è stato faticosamente imbragato ed estrato ormai privo di conoscenza. Portato sulla strada è stato stabilizzato dal personale medico e trasportato, sempre in elicottero, al pronto soccorso in codice rosso. Le operazioni di soccorso sono durate circa 2 ore».

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: