Trasporti 

Venerdì sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale proclamato da alcuni sindacati autonomi

In occasione dell’ultimo sciopero proclamato contestualmente dalle Organizzazioni Sindacali CUB Trasporti Genova, USB Lavoro Privato Genova e O.r.S.A. Trasporti Autoferro Tpl Genova ed effettuato in data 11/10/2021, hanno aderito il 28,53% degli operatori di esercizio urbani, il 15,63% degli addetti agli impianti speciali, il 28,57% dei macchinisti della metropolitana e il 62,50% del personale viaggiante addetto alla Ferrovia Genova Casella e il 33,85% degli operatori di esercizio provinciali

Amt informa che le Organizzazioni sindacali CUB Trasporti Genova, USB Lavoro Privato Genova e O.r.S.A. Trasporti Autoferro Tpl Genova hanno comunicato la loro adesione allo sciopero generale di 24 ore dei settori privati e pubblici, indetto dai sindacati di base per l’intera giornata di venerdì 2 dicembre 2022.

Modalità:
AMT Genova – servizio urbano
• il personale viaggiante si asterrà dal lavoro per l’intera giornata, il servizio sarà garantito nelle due fasce: dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 17.30 alle 20.30;
• il restante personale si asterrà dal lavoro per l’intero turno (compreso il personale di biglietterie e servizio clienti).

AMT Genova – servizio provinciale
• il personale viaggiante si asterrà dal lavoro per l’intera giornata, il servizio sarà garantito nelle due fasce: dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 17.00 alle 20.00;
• il personale delle biglietterie si asterrà dal lavoro dalle 9.00 alle 16.30.

In ambito urbano il servizio sarà garantito per le persone portatrici di handicap.
In ambito provinciale il servizio di trasporto sarà garantito nell’ambito dei servizi convenzionati dedicati alle persone portatrici di handicap e anziani.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: