Spettacoli 

“Pieve Ligure Art Fest”, la stagione invernale comincia con InCANTI SACRI, produzione del Teatro Pubblico Ligure

Il 17 novembre nel Teatro Massone di Pieve Ligure comincia l’iniziativa sostenuta dal Comune con la collaborazione della Pro Loco, tesa a coinvolgere la cittadinanza del comune del Golfo Paradiso ma non solo. L’Amministrazione e il Teatro Pubblico Ligure hanno infatti pensato ad un bus navetta gratuito di andata e ritorno da Genova, Sori e Recco per Pieve Alta, che occorre prenotare

Si può farlo contattando gli organizzatori alla mail info@teatropubblicoligure.it oppure al cell 348 2624922.

Si tratta di cinque appuntamenti, quattro dei quali pensati per il Teatro Massone e uno pomeridiano a maggio 2023 sulla collina di Santa Croce, per ampliare le proposte estive rappresentate negli scali a mare.

Giovedì sera sono Mario Incudine e Antonio Vasta ad aprire la stagione con InCANTI SACRI, una produzione del Teatro Pubblico Ligure in cui un viaggio musicale e teatrale nei canti della tradizione popolare, ci conduce alla scoperta di luoghi, radici e tradizioni nascoste.

Mario Incudine è cantautore, attore, regista, musicista. Recentemente ha partecipato come protagonista e autore della colonna sonora del film documentario “Cuntami. Storie di canto magico” di Giovanna Taviani, vincitore dei Nastri d’Argento. Con lui Antonio Vasta, maestro di musica dalla personalità affine e nello stesso tempo complementare alla carica estroversa e trascinante di Incudine. Saranno loro a raccontare Palermo, città complessa e meravigliosa. È una storia antica di scambi e d’incontri di culture; Palermo è il suo porto; impregnato di profumi intensi, acceso da una luminosità unica che riflette il Mediterraneo dentro il quale affonda e si allunga, trascinando la città protesa ad abbracciare quel mare. La gente, i colori, il fermento di un corpo che non dorme mai, dove nel tempo tanti hanno trovato riparo e da cui molti si sono allontanati sentendo il richiamo di quella distesa blu, ricca di promesse e possibilità.

Prossimo appuntamento il 19 Gennaio 2023 con Tullio Solenghi, che leggerà e interpreterà Paolo Villaggio.

L’abbonamento entro il 17 Novembre costa 28 euro. 40 euro se fatto successivamente
Per informazioni info@teatropubblicoligure.it – cell. 348-2624922 oppure prolocopieveligure@gmail.com – cell. 370-3790510 Proloco Pieve Ligure 𝗱𝗮𝗹𝗹𝗲 𝟭𝟬 𝗮𝗹𝗹𝗲 𝟭𝟳 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗮 𝘀𝗲𝘁𝘁𝗶𝗺𝗮𝗻𝗮 𝗽𝗿𝗲𝗰𝗲𝗱𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗹𝗼 𝘀𝗽𝗲𝘁𝘁𝗮𝗰𝗼𝗹𝗼

Il servizio bus navetta gratuito è su prenotazione a info@teatropubblicoligure.it. Il percorso va da Genova Brignole a Nervi, Sori, Recco, Pieve Alta e ritorno, I posti sul bus navetta sono limitati. Partenza ore 19:35 Genova – Stazione Brignole (viale Thaon di Revel, capolinea bus), ore 19:55 Nervi (Croce Verde – via Oberdan), ore 20:15 Sori (piazza Ghio, dove si trovano la piscina coperta e il teatro), ore 20:25 Recco (sotto il ponte, capolinea bus), ore 20:40 Pieve Alta (lungo la strada per Pieve, in prossimità delle fermate se c’è posto è possibile salire. Se necessario il bus effettua un’ulteriore salita da Pieve Bassa a Pieve Alta).

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: