Enti Pubblici e Politica 

Area Colisa ad Aspi fino al 2032 per sistemare mezzi e materiali di risulta dei cantieri

Rinnovato il contratto per 111 mesi. L’amministratore unico: «Così Sviluppo Genova riduce la propria esposizione finanziaria»

Rinnovato il contratto di temporanea occupazione per pubblica utilità dell’area ex Colisa per complessivi 111 mesi alle medesime condizioni economiche del precedente. L’accordo è stato sottoscritto lo scorso 26 ottobre tra Sviluppo Genova e Autostrade per l’Italia. L’area dunque verrà occupata dal 1 dicembre 2022 al 1 marzo 2032.

«Il rinnovo del contratto consente a Sviluppo Genova sia di confermare le positive previsioni di piano con relativo consolidamento delle prospettive di crescita sia di ridurre sensibilmente la propria esposizione finanziaria», spiega Franco Floris, amministratore unico di Sviluppo Genova.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: