Spettacoli 

Rassegna La Claque: Sirianni e Manfredi, Oscar Prudente, Frusta e Spillo

Musica e Genova nelle tre serate della  rassegna  La Claque dal 27 al 30 ottobre. Ecco il programma

Giovedì 27 ottobre –  La Claque  – h 21.30

LA FATA E IL GABBIERE

Federico Sirianni & Max Manfredi in concerto

“La fata e il gabbiere tour” ,dopo un viaggio in tutta Italia per presentare le nuove canzoni,  approda a Genova sul palco della Claque  Giovedi 27 ottobre.

Max Manfredi e Federico Sirianni tornano nella loro città in compagnia di due straordinari musicisti, Alice Nappi al violino e Carlo Ormea alla fisarmonica, per presentare le nuove canzoni e alcuni brani degli album precedenti  oltre a qualche “cover” molto particolare. 

Nel corso della serata altri ospiti suoneranno e canteranno insieme a loro  per un concerto che vuole essere una festa, una sorta di “ritorno a casa” per poi ripartire per club e teatri italiani.

[Continua sotto]

Parte di quella generazione “di mezzo” nella storia della musica d’autore genovese –  tra i grandi precursori degli anni Sessanta (Paoli, De Andrè, Lauzi, Bindi, Tenco, etc.) e la generazione più giovane che ha modificato in rap la tradizionale forma canzone – Manfredi e Sirianni sono  “testimoni” oltre che protagonisti di una scena ancora viva, continuando a portare  per  l’Italia la loro Genova da cantare e raccontare.  

Entrambi sono stati  tra i finalisti per la Targa Tenco 2022 nella categoria “Miglior album in assoluto dell’anno” con i loro due recenti dischi “Il grido della fata” e “Maqroll, gabbiere”.

Sabato 29 ottobre h. 21.30 LA Claque

FRUSTA & SPILLO/ I BOSCHI BRUCIANO/ SAFARI

FOTO https://www.dropbox.com/sh/8u9yc5vsx0kcsea/AAAb2vMBA1rzMG4OjdnYn3Yoa?dl=0

Sabato 29 ottobre a partire dalle 21.30 tre band ad avvicendarsi   sul palco  de LA Claque.

Ad aprire la serata Frusta e Spillo, un progetto nato a Sestri Ponente nel 2012, che parte da  Genova, i suoi luoghi, la sua gente, esprimendo la quotidianità con  brani non riconducibili ad un unico genere musicale. Il gruppo inizialmente un trio, negli anni a seguire si arricchisce di  altri 3 elementi fino a comporre nel 2020 la formazione attuale.

“Lébrileu” è il primo disco ufficiale di Frusta & Spillo, un viaggio nel passato tra scene di vita quotidiana, trasgressioni e luoghi simbolo  della movida genovese raccontata attraverso gli occhi della band.

A seguire I Boschi bruciano , il gruppo formato  nel 2018 dai fratelli Pietro e Vittorio Brero, poco più che ventenni,  con Giulio Morra, cui si è poi aggiunto Maurizio  Audisio, in un granaio in mezzo ai frutteti nelle campagne di Cuneo.

Inizialmente operativi come quartetto, I Boschi Bruciano nel 2018 firmano un contratto con Bianca Dischi e registrano a Cagliari il loro album di debutto “Ci Pesava” pubblicato nel  2019 prodotto da Paolo Mulas con il mastering di Andrea Suriani.

Durante la primavera del 2020, in piena emergenza pandemica, i fratelli Brero stravolgono l’assetto della band e decidono di portare avanti il progetto come du;  dopo  mesi in sala prove a scrivere e comporre nuove canzoni e riadattare il vecchio repertorio, nel 2021 si trasferiscono al Natural HeadQuarter di Ferrara dove, sotto la produzione di Manuele Fusaroli, storico produttore dell’indie-rock italiano, e Michele Guberti registrano un nuovo Ep  che esce il 23 aprile 2021 via Bianca Dischi/distr. Artist First. La band è attualmente in tour.

A chiudere la serata  Safari, la rock band genovese  composta da Davide Logozzo, Sergio Rigoli e Daniele Doro che  torna live a Genova con il disco “Le cose che avrei voluto” uscito su Spotify e tutti i digital Store la scorsa primavera .

 “Le cose che avrei voluto” è il primo disco del gruppo registrato da Mattia Cominotto al Greenfog Studio di Genova ed è il frutto di due anni di lavoro.  

L’album, nel   rapporto tra  testi  e chitarre ritmiche serrate,  è una miscela rock composta da otto  canzoni e un omaggio a “Tu forse non essenzialmente tu”di  Rino Gaetano, in  cui temi sociali e attuali sono affrontati con ironia e leggerezza.  

Domenica 30 ottobre h.17  Sala Trionfo

QUESTO NOSTRO AMO’- Concerto spettacolo di Oscar Prudente

Domenica 30 ottobre alle ore 17 in Sala Trionfo Quésto nòstro amô ,concerto spettacolo di Oscar Prudente,  un progetto nato dal desiderio del cantautore di riproporre e valorizzare  la  lingua genovese e il suo rapporto con la  Bossa Nova/Jazz.,anche per un pubblico di giovani.

Lo spettacolo proporrà nuove canzoni di Prudente,  tutte in genovese,  contenute in un LP vinile dal titolo Quésto Nòstro Amô (appena inciso da DEVEGA/ DE FERRARI), il cui filo conduttore è il mare.

Sul palco con Prudente, in un omaggio in  musica e parole  a Genova e alla sua lingua, molti artisti con il cuore ancorato a questa città:    Michele, Susanna Gozzetti, Enrico Campanati,  Franco Piccolo.

«In questi ultimi anni ho condotto un’operazione di recupero linguistico/culturale, avvalendomi della collaborazione di Franco Piccolo e del professor Franco Bampi, che ringrazio di cuore: nei testi delle canzoni infatti, con l’intento di valorizzare al massimo questo idioma, compaiono alcune parole desuete e dal significato plurimo. Proprio approfondendo le diverse assonanze del genovese mi è venuto spontaneo coniugarle con la musica brasiliana, intuizione già sperimentata dal mio grande amico Bruno Lauzi.

I versi delle canzoni provengono da differenti esperienze letterarie: dai manoscritti di Stefano Vallerga, eccelso rosticciere dell’antica gastronomia genovese, alle poesie erotiche di Franco Manzoni, milanese di Nervi.

Un plauso speciale va ai musicisti brasiliani e italiani che hanno suonato nel disco e che accompagnerà anche le performances degli artisti nel corso dello spettacolo: Giulio Stromendo, Paulo Zannol, Patrik Martone, Massimiliano Laganà, Riccardo Bruno e Franco Piccolo».

Oscar Prudente

INFO E BIGLIETTERIA

LA FATA E IL GABBIERE Biglietto euro 10

FRUSTA & SPILLO/ I BOSCHI BRUCIANO/SAFARI Biglietto Euro 10

QUESTO NOSTRO AMO’  Biglietto Euro 20

ORARIO BIGLIETTERIE

BIGLIETTERIA TEATRO DELLA TOSSE – PIAZZA R. NEGRI

La biglietteria sarà aperta dal martedì al sabato dalle ore 15.00 alle ore 19.00.

Lunedì e festivi, solo in caso di spettacolo, dalle ore 15.00. Domenica, in caso di spettacolo biglietteria aperta dalle ore 15.00.

BIGLIETTERIA TEATRO DEL PONENTE – PIAZZA ODICINI 9

La biglietteria sarà aperta nei giorni di spettacolo a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

I biglietti per gli spettacoli in programma al teatro del Ponente sono prenotabili e acquistabili alla biglietteria del teatro della Tosse negli orari di apertura.

Tutti i biglietti sono sempre acquistabili online su www.teatrodellatosse.it.e su www.happyticket.it.

www.teatrodellatosse.it

promozione@teatrodellatosse.it

ponente@teatrodellatosse.it

tel botteghino 0102470793

tel uffici 0102487011

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: