Ambiente Animali Trovatelli 

Appello social per trovare sangue per la cagnolina Mafalda, la solidarietà cinofila si mette in moto e arrivano i donatori

Il proprietario ha spiegato su Facebook: «Deve fare un’altra trasfusione entro oggi perché la prima non ha dato effetto, ma alla Clinica non ne hanno più. C’è bisogno di un cane donatore sopra i 15/20 kg non più vecchio di 8 anni». Le risposte non sono tardate

«Oggi dopo il mio appello si è scatenata una gara di solidarietà per Mafalfa. – racconta con un secondo post su Fb il proprietario .. Quando la clinica San Giorgio alle 12.20 mi ha chiamato dicendo che c’era bisogno di altro sangue e che loro non ne avevano, mi sono sentito disperato. L’unica cosa a cui ho pensato è stato di coinvolgere i miei amici e di fare un appello su internet. Ed in tantissimi mi hanno chiamato e si sono messi a disposizione per il sangue per Mafalda. Ne ringrazio tre in particolare, anche se un grazie non rende i miei sentimenti nei loro confronti: Paola e Benny, Graziano e Loki (con Jane di supporto per la pet teraphy) e Fabiana e Kiss (che non ho fatto in tempo a fotografare). Se Mafalda si dovesse salvare lo deve a questi fratelli pelosi; fratelli di sangue ormai perché il loro scorre nelle sue vene. E se potrò fare qualsiasi cosa per loro lo farò. Grazie veramente tantissimo a tutti».

Il proprietario, che ha perso un cane di 11 anni poco tempo fa, racconta così la storia di Mafalda.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: