Quartieri 

Il 15 marzo 2023 l’udienza al Tar sul ricorso dei cittadini contro i depositi chimici

Ne dà notizia il presidente del Municipio Centro Ovest Michele Colnaghi: «Lo sversamento avvenuto nel Varenna, dimostra i problemi che esistono negli impianti di qualsiasi tipologia»

«Questa mattina è pervenuto l’avviso della fissazione dell’udienza per la discussione e la decisone del ricorso proposto dai cittadini di Sampierdarena al Tribunale Amministrativo Regionale della Liguria per contestare l’insediamento dei depositi chimici a Ponte Somalia. L’udienza sarà il giorno 15 marzo 2023» ne dà notizia sulla sua pagina Facebook il presidente del Municipio Centro Ovest Michele Colnaghi.

[Continua sotto]

«Prima di quella data i passi da compiere sono ancora molti e impegnativi, sono in costante contatto con i nostri legali e ingegneri ambientali e anche la prossima settimana ci riuniremo per studiare le future mosse – prosegue Colnaghi -. Lo sversamento avvenuto nel Varenna, non solo dimostra i problemi che esistono negli impianti di qualsiasi tipologia, ma anche cio che puo succede durante il trasporto la cui sicurezza nessuno potrà mai garantire. È questo il momento di stare uniti e sostenere la battaglia, io sarò sempre in prima linea e faro tutto qurllo che è in mio possesso per fermare questa follia, teniamo alta la guardia».

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: