Cosa fare a Genova 

Domenica al Museo della carta di Acquasanta evento gratuito per bimbi e adulti

Il tema: “Acqua, vento, stracci, carta”. Grandi e piccini sono chiamati a disegnare la fabbricazione della carta come si faceva una volta

L’evento, a titolo gratuito, è organizzato su scala nazionale da “Fabriano” e vede quest’anno la partecipazione della ProlocoMele il cui progetto è stato selezionato.

Si richiederà di eseguire un’opera pittorica (tempera, acrilico, disegno, acquerello ecc.) sul tema “ACQUA, VENTO, STRACCI…CARTA”, elementi presenti nel nostro territorio e necessari, un tempo, per la fabbricazione della carta.

Gli artisti, sia adulti che bambini, saranno liberi di interpretare il tema secondo la loro personale sensibilità artistica con tecnica pittorica a piacere e dovranno essere muniti, a propria cura e spesa, di tutti i mezzi per l’esecuzione dell’opera (cavalletto, pennelli, colori, ecc.) eccetto il foglio di carta che verrà fornito dall’organizzazione.

L’evento inizierà a partire dalle ore 13 e si potrà svolgere sia all’interno del museo sia nelle aree esterne adiacenti.

Le opere verranno giudicate, intorno alle ore 17:00 da apposita e qualificata giuria di esperti (pittori locali e insegnanti discipline artistiche) ed i lavori saranno appesi sulle “tese” dell’essiccatoio del museo della carta, proprio come un tempo si stendeva la carta per farla asciugare.

L’organizzazione metterà a disposizione tavoli e panche.

I bambini più piccoli, a partire dalle ore 14, potranno partecipare alla manifestazione elaborando un disegno “collettivo” su un lungo foglio, utilizzando i materiali messi a loro disposizione dalla Proloco.

Nel corso della giornata, sarà possibile la visita al museo ripercorrendo ogni fase del processo produttivo della carta e sarà possibile realizzare il foglio di carta sotto la guida del mastro cartaio (visita e laboratorio a pagamento). Un volontario del Santuario sarà a disposizione per una visita guidata

Per info: 328 3046622 Teresa

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: