person getting vaccinatedOggi a Genova 

In arrivo in Liguria 500mila dosi di vaccino aggiornato per variante omicron

Regione: «Le prenotazioni sempre per le quarte dosi da parte degli over 60 sono 24.141, i vaccinati over 80 sono invece il 27,03%, tra i 70 e 79 anni il 12,23%, tra i 60 e i 69 anni il 7,54% e gli under 50 2,1%»

«In Liguria siamo in attesa del nuovo vaccino già aggiornato per la variante Omicron: 500 mila dosi che arriveranno nella nostra regione in tre step, il primo intorno a metà settembre quando avrà inizio la nuova campagna per continuare a mettere in sicurezza la popolazione, soprattutto in vista dell’autunno. I liguri hanno sempre risposto con grande senso di responsabilità, basti pensare che ad oggi i vaccinati con tre dosi ammontano a oltre 1 milione di persone, quindi 3 persone su 4, mentre le vaccinazioni per la quarta dose sono 75.936 (il 7,03% della popolazione over 12)». Così il presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità in merito all’andamento della campagna vaccinale.

La circolazione del Covid in Liguria intanto continua a diminuire e oggi si registrano 25 ospedalizzati in meno rispetto a ieri, con un’incidenza cumulativa ogni 100mila abitanti che si attesta a 318 casi (279 a Savona, 349 a Spezia, 288 a Imperia, 268 a Genova).

“Il trend – spiega il direttore generale di Alisa Filippo Ansaldi – in diminuzione della circolazione di impatto del Covid sta continuando. Per quello che riguarda l’incidenza stiamo raggiungendo i livelli più bassi dall’inizio dell’anno. Per quanto riguarda il numero di casi positivi in ospedale, anche in questo caso il trend in discesa continua: siamo a circa 30 nuovi positivi al giorno, su valori che sono quasi la metà del periodo più critico di questa ondata. Il calo riguarda anche il numero di ricoverati in media intensità che nell’ultima settimana è passato da 368 del 16 agosto ai 291 di oggi e siamo a circa il 60% dei malati rispetto al picco di questa ondata”.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: