In evidenza 

Diciannovenne ubriaco riverso in un’aiuola in corso Italia, muore qualche ora dopo in ospedale

Il giovane è stato soccorso questa notte da un’ambulanza inviata dal 118. È morto qualche ora dopo in ospedale a Voltri. Del caso si occupa ora la Squadra Mobile della Questura

Il ragazzo è stato soccorso dal 118 che ha inviato l’ambulanza della Croce Verde. I militi lo hanno raccolto in stato di ubriachezza alle 4:40 in un’aiuola di corso Italia, nel quartiere di Albaro e lo hanno trasportato al pronto soccorso del Galliera, dove è stato trattato e quindi trasferito all’ospedale di Voltri. Lì è stato messo subito in terapia intensiva dove è deceduto dopo qualche ora.

Sul posto è arrivata la Scientifica perché il giovane con sé non aveva documenti ed è stato necessario identificarlo. Sarà l’autopsia a stabilire se, insieme all’alcol, abbia abusato anche di sostanze stupefacenti o farmaci. La salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Il ragazzo aveva compiuto 19 anni da qualche giorno (e non 18 come precedentemente scritto).

Il giovane abitava a Marassi con la famiglia.

Solo qualche giorno fa era morto il trentunenne che aveva cercato di entrare in un locale sul mare dal muraglione di corso Italia, ma era scivolato ed era caduto sbattendo la testa.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: