books on wooden shelves inside libraryQuartieri 

Comincia oggi la Festa della lettura in Media Valbisagno

Anche quest’anno, dal 26 al 31 maggio, in concomitanza con l’iniziativa nazionale il “Maggio dei libri”, l’Assessorato alla Cultura del Municipio IV Media Valbisagno organizza una festa lunga 6 giorni per promuovere la lettura presso grandi e piccini

Torna la festa della lettura in Valbisagno! – annuncia il Presidente del Municipio IV Media Valbisagno Roberto D’Avolio.

Con l’aiuto delle associazioni e dei cittadini attivi aderenti al Patto di collaborazione “Valbisagno comunità che legge” – spiega l’Assessora alla Cultura Barbara Comparini – in molte località del territorio e nell’Auditorium della Biblioteca Saffi verranno offerti alla cittadinanza molti spunti per avvicinarsi al mondo dei libri e al piacere di leggere e di scrivere. Presentazioni di autori o autrici, spettacoli, laboratori di lettura e di scrittura per adulti e per le scuole, passeggiate letterarie, letture condivise, inaugurazione di “casette dei libri” e molto altro. L’assessorato alla cultura, insieme agli uffici municipali, svolge la parte organizzativa con un grande impegno di tempo e di pensiero, osservando come un maggiore supporto di risorse umane ed economiche permetterebbe alla festa di svilupparsi al massimo delle sue potenzialità.

Il calendario è ancora in fase di ultimazione – aggiunge Viviana Ciccarelli, editor e coordinatrice della manifestazione – perché continuano a pervenire proposte di collaborazione, dai molti componenti del Patto. La cosa più entusiasmante di questa manifestazione è proprio la realizzazione di un percorso tra le varie identità del nostro territorio, nel quale ciascuno mette a disposizione tempo e competenze. Contemporaneamente, come propone il tema di quest’anno, avvengono “cose” che riguardano il piacere di leggere in molte località, unite tra loro dal filo della gratuità, che si fa spesso solidarietà, ma talvolta, come in questo caso, divertimento e passione – spiega Viviana.

Il rammarico maggiore – osserva Elena Ghigliani, responsabile della biblioteca Saffi – è dato dall’impossibilità, a causa delle restrizioni legate al Covid, di consentire all’utenza una fruizione completa dei servizi della nuova sede. La biblioteca, infatti, si propone come un luogo di studio, ma anche di socialità e scambio culturale e sono questi gli obiettivi che speriamo di raggiungere al più presto – conclude la Direttrice.

La Festa della Lettura 2022 è dedicata all’affettuoso ricordo di Roberta Argento, donna colta e appassionata, che ha promosso l’avvio di questa bella tradizione quattro anni fa.
AI cittadini non resta che consultare la pagina Facebook “Festa del libro e della lettura in Valbisagno” o la pagina Instagram “Festa del Libro in Valbisagno” per scegliere come trascorrere qualche ora speciale.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: