a person with handcuffsCronaca 

Tampona l’auto del fratello della ex a Brignole e dopo 2 chilometri di folle corsa si schianta in corso Saffi

Tutto è cominciato a Brignole. Il ventiduenne, inseguito dalle auto delle Forze dell’ordine, ha finito la sua corsa in corso Aurelio Saffi alle 7:30, sfasciando la Mini Cooper che stava guidando. Lì è stato finalmente ammanettato

a person with handcuffs

Inseguimento da film, stamattina, tra Brignole e corso Aurelio Saffi, all’altezza di via Fiodor. Le pericolosa gimcana è durata per circa due chilometri prima che l’auto del giovane si schiantasse e venisse poi raggiunta dalle volanti della Polizia. È successo tutto in mezzo al traffico e in mezzo al via vai delle auto nell’ora di punta del mattino. Proprio in corso Saffi il ventiduenne autore dello stalking al fratello della ex fidanzata è stato finalmente ammanettato e portato in questura.

Il giovane era stato già colpito da un divieto di avvicinamento non solo alla ex, ma anche ai suoi familiari, come prevede la nuova norma del “Codice rosso”. Per questo, stamattina, è stato arrestato per stalking.

In copertina: foto d’archivio

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: