Italia Nostra, nel giorno dei Rolli due tour guidati a torri di villa e avvistamento

Simbolici Baluardi. Un nuovo tassello della valorizzazione e riscoperta del Ponente genovese: le torri di Sampierdarena e Cornigliano. Il 14 ed il 15 maggio in occasione dei Rolli Days due tour guidati torri di villa e avvistamento

Venerdì 6 maggio alle 11, presso la sala ovale del Centro civico di Sampierdarena (via Nicolò Daste, 8) la sezione di Genova di Italia Nostra illustrerà alla cittadinanza il progetto di promozione e valorizzazione culturale delle torri collegate alle antiche ville di Sampierdarena e Cornigliano, realizzato in collaborazione con le associazioni Ascovil di Cornigliano, i Cercamemoria della Biblioteca Gallino e Pianissimo di Sampierdarena: con questa iniziativa la sezione genovese dell’associazione ha entusiasticamente aderito al progetto promosso dalla propria sede nazionale, che nel 2020 ha vinto il bando nazionale finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali “Alla ricerca dei Beni Comuni“, che si avvale della partnership con ICOMOS Italia – Unesco ed è finalizzato a valorizzare i beni culturali poco conosciuti del territorio nazionale.

Il progetto, durato quasi due anni, giunge ora alle sue fasi finali e durante le giornate dei Rolli Days, sabato 14 e domenica 15 maggio, Italia Nostra e le associazioni partner effettueranno due tour guidati alla riscoperta di questi Simbolici Baluardi.

Le torri ancora visibili inserite nei percorsi propostisono ben 21. Il tour prevede la visita guidata in 12 di esse, mentre altre sono parte di percorsi come quelli che salgono alle colline di Coronata a Cornigliano o del Belvedere a Sampierdarena.

Intenzione di Italia Nostra è rendere alcune di queste torri visitabili stabilmente e avviare in un futuro prossimo il restauro di alcune di esse: ad esempio la torre del Labirinto a Sampierdarena o la torre di Villa Spinola Muratori a Cornigliano.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: