26 moto e tre Xmax borghesi per i 9 distretti delle 6 Unità territoriali della Polizia locale

Consegnati oggi al personale presso la sede di piazza Ortiz alla presenza del comandante Gianluca Giurato

Sono passati i tempi dello scooterino Liberty per i cantuné genovesi: ogni distretto di ogni Unità territoriale della Polizia locale della città ha ora a disposizione motociclette di media cilindrata a cui si aggiungono scooter Yamaha XMax 300 per i servizi in borghese.

Le motociclette sono 24 modello Benelli trk 502 e 2 Honda Cb500x. Serviranno a sorvegliare meglio il territorio, a spostarsi più velocemente anche in mezzo al traffico, a raggiungere luoghi in cui in auto non si arriva e, quindi, a migliorare il servizio alla popolazione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: