Si finge broker assicurativo e truffa automobilista, denunciata dai carabinieri

a minor car accident

La donna ha venduto per 500 euro una polizza assicurativa in realtà inesistente

I carabinieri della Compagnia Carabinieri di Genova San Martino, a seguito degli accertamenti scaturiti da una denuncia sporta da un cittadino, hanno denunciato in stato di libertà per truffa una 35enne gravata da pregiudizi di polizia.

La donna, fingendosi broker assicurativo, tramite falsi annunci pubblicati su internet, riusciva a farsi accreditare su una carta prepagata la somma di 500 euro circa, quale corrispettivo per l’acquisto di una polizza assicurativa inesistente.  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: