L’idea dei progettisti e dell’assessore: un enorme Calimero alla rotonda della ex Mira Lanza

Stefano Garassino, assessore al Patrimonio, presenta un rendering sulla sua pagina Facebook. Cosa ne pensate?

«Insieme allo studio dell’architetto Ferrando e dell’architetto Perlett: ecco un immagine di come si vorrebbe dare concretamente il ricordo della ex Mira Lanza, Calimero che ha accompagnato nella nostra infanzia le pubblicità dell’azienda» scrive Garassino sulla sua pagina Facebook.

Sulla rotonda, in ricordo della fabbrica nota a tutti coloro che hanno più di 50 anni per le pubblicità su Carosello con l’Olandesina e il pulcino nero e per le raccolta punti con le figurine all’interno dei fustini, compare un enorme Calimero, che non era nero, ma solo sporco. Calimero appare per la prima volta nel Carosello della società Mira Lanza: essendo caduto nel fango si sporca e diventa nero e non viene più riconosciuto dalla madre. Vive qualche piccola avventura, nella quale rimane sempre colpito negativamente, ma grazie al detersivo pubblicizzato, Ava, torna ad essere bianco, lindo e contento. I bambini aspettavano la pubblicità per vedere anche le sue avventure insieme a quelle di tanti altri personaggi inventati per la “réclame”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: