Riaperta a senso unico alternato la strada per Pentema chiusa da febbraio a causa di una frana

Riaperta oggi pomeriggio a senso unico alternato la strada comunale di Pentema, dopo la frana avvenuta a febbraio a causa del maltempo. È infatti terminato il primo lotto di lavori di messa in sicurezza della parete rocciosa lungo la strada, finanziato da Regione Liguria con uno stanziamento di 135mila euro approvato dalla Giunta a favore del Comune di Torriglia

«Abbiamo rispettato l’impegno che ci eravamo assunti – osserva l’assessore alla Protezione civile Giacomo Giampedrone – per consentire la riapertura della strada a senso unico alternato entro Pasqua. Voglio ringraziare l’amministrazione comunale di Torriglia e il sindaco Maurizio Beltrami per il lavoro svolto insieme. Il secondo lotto, il cui costo ammonta a circa 90 mila euro, prevede la ricostruzione del ciglio di valle del suddetto tratto di strada, la posa di una nuova barriera stradale di sicurezza e la successiva apertura nei due sensi di marci della viabilità»


Dalle 17 di oggi la strada è riaperta a senso unico alternato “a vista”, con l’installazione da parte della ditta esecutrice dei lavori di un’idonea cartellonistica stradale per consentire il transito e l’esecuzione dei lavori del secondo lotto.

In copertina: foto d’archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: