treno binariIn evidenza 

Trentaseienne muore investito da un treno. Attorno a lui trovate banconote per migliaia di euro

L’uomo, nato a Genova ma residente in Toscana, era appena scappato dal teatro di un incidente stradale e la Polizia stradale lo stava cercando. È stato travolto da un intercity che viaggiava a oltre 100 chilometri l’ora

È successo stanotte tra le stazioni ferroviarie di Sestri Levante e Riva Trigoso. L’uomo si trovava sui binari a mezzo chilometro dalla più vicina delle stazioni. All’arrivo dell’intercity Milano Siracusa, il fuggitivo non ha avuto scampo. Sul posto sono arrivati, oltre alla Polizia stradale, anche quella ferroviaria, oltre ai carabinieri. Le divise hanno trovato, sparsi attorno al corpo della vittima, banconote per un valore di migliaia di euro, sparse sul terreno a causa dell’impatto. Il denaro si trovava originariamente dentro a due buste. I soccorsi inviati dal 118, un’ambulanza della Croce Rossa di Riva Trigoso, non hanno potuto far nulla per salvare la vita al trentaseienne, che è morto sul colpo.

È giallo, al momento, sul motivo per cui il trentaseienne avesse con sé quella grande quantità di denaro in contanti. Al momento non è chiaro se si sia ucciso o non sia riuscito a trovare una via di fuga quando ha sentito arrivare il treno e per questo sia stato travolto.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: