8 marzo: Coop sostiene la petizione per estendere il congedo parentale dei padri

selective focus photography of child s hand

Dopo il successo della raccolta di firme sostenuta lo scorso anno per la riduzione dell’Iva sugli assorbenti, la campagna Coop “Close the gap. Riduciamo le differenze” si concentra su un nuovo tema sintetizzato dall’ashtag #allapari, per favorire una più equa distribuzione dei carichi di lavoro domestico tra uomini e donne

Nell’ambito di questa nuova fase della campagna, Coop sosterrà la petizione promossa dall’associazione Movimenta sulla piattaforma Change.org per aumentare i giorni di congedo parentale – attualmente solo 10 – previsti per i padri in occasione della nascita di un figlio.

Coop Liguria su questo tema è già all’avanguardia perché, nell’ambito delle tante azioni di welfare volte a sostenere i lavoratori nella conciliazione di vita professionale e familiare, garantisce al personale un settimo mese facoltativo di congedo, retribuito al 30%, fruibile sia dalle neomamme, sia dai neo-papà, qualora siano loro a scegliere di restare a casa al posto delle compagne. Per questa opportunità e per tutte le altre politiche di sostegno alla genitorialità, la Cooperativa è stata premiata dall’INAIL e dalla Consigliera di Parità della Regione Liguria.

GLI APPUNTAMENTI SUL TERRITORIO
Coop Liguria si impegna a tutti i livelli per incidere sui comportamenti e il superamento degli stereotipi, lavorando con le scuole, supportando le associazioni impegnate nella tutela delle donne e inserendo nelle proprie attività per il tempo libero iniziative che valorizzino il contributo fondamentale offerto dalle donne alla storia, alla cultura, all’arte e alla scienza.

In occasione dell’8 marzo saranno proposte le seguenti conferenze:

Mercoledì 9 marzo, ore 15.30, sala punto d’incontro Coop Corso Gastaldi, “I treni della felicità”, storie di bambini in viaggio tra le due Italie, a cura di Arianna Cesaroni, vicepresidente ANPI Liguria.
Martedì 8 marzo, ore 15, sala punto d’incontro Coop via Lungobisagno Dalmazia, e giovedì 17 marzo, ore 15, sala punto d’incontro Ipercoop L’Aquilone, “Tre donne in Vaticano”: alla scoperta delle figure femminili che ebbero l’onore di essere sepolte tra le tombe dei Papi. A cura di Emanuela Manno.

Mercoledì 9 marzo, ore 15.30, sala punto d’incontro Coop via Saffi La Spezia, “Nella tempesta: storie d’amore e di amicizia nell’Italia in guerra”, a cura di Laura Lotti, storica.

Ulteriori iniziative saranno invece proposte in collaborazione con alcune associazioni locali:

Arenzano
Ad Arenzano, venerdì 11 marzo, alle 16,30, nella sala Punto d’Incontro Coop del Centro Le Lampare, si terrà la presentazione del libro “La casa rifugio a indirizzo segreto: 20 anni a Genova”, a cura delle autrici  Chiara Panero e Paola Toni, del Centro per non subire violenza (da UDI).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: