viabilità 

Dalla mezzanotte di sabato esenzione di pedaggio anche tra Genova Est e Nervi

La buona notizia è che non si paga più anche in quella tratta, quella cattiva è che «A fronte di un quasi totale alleggerimento nella settimana dell’Immacolata e durante tutte le festività natalizie – fa sapere Aspi -, si prevede infatti una maggior concentrazione di cantieri nelle prossime due settimane»

«A partire dalle 00.00 di sabato 20 novembre verrà estesa da Genova Est a Genova Nervi in A12 l’esenzione del pedaggio già attiva sui tratti autostradali maggiormente interessati dal piano di ammodernamento delle infrastrutture in atto sulla rete ligure – recita una nota di Aspi -. La misura resterà in vigore fino alle ore 24.00 del 31 dicembre prossimo ed è stata disposta, come condiviso con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, per alleviare ulteriormente i disagi derivanti dal nuovo programma di cantierizzazioni definito con il Mims e condiviso la settimana scorsa con le Istituzioni territoriali. A fronte di un quasi totale alleggerimento nella settimana dell’Immacolata e durante tutte le festività natalizie, si prevede infatti una maggior concentrazione di cantieri nelle prossime due settimane»

«Tale schema di esenzioni, a partire dal nuovo anno, verrà poi progressivamente sostituito dal nuovo modello di cashback già applicato in via sperimentale sulla rete Aspi dal 15 settembre scorso, che garantisce rimborsi per gli utenti in funzione dell’effettivo ritardo subito a causa dei cantieri presenti sulla rete Aspi, a prescindere dalla origine o destinazione del viaggio» conclude la nota di Autostrade per l’Italia.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: