La Polstrada ferma camion e sente odore di hashish: a bordo ce n’erano 75 chili

Il mezzo pesante proveniva dalla Spagna. Sul letto reclinabile della cabina del conducente, c’era lo stupefacente

Intorno alle 06:00 di ieri mattina, una pattuglia della Polizia Stradale di Genova Sampierdarena, ha sottoposto a controllo un mezzo pesante nei pressi di Arenzano, condotto da un conducente straniero proveniente dalla Spagna. Nel corso del controllo il capo pattuglia percepiva un forte odore di sostanza stupefacente provenire dall’interno della cabina di guida. I forti sospetti  inducevano gli operatori ad un controllo più accurato del mezzo. Al termine del quale venivano rinvenute, adagiate sul lettino reclinabile superiore della cabina del conducente, 8 confezioni in plastica che contenevano un’ingente quantità di sostanza stupefacente. I successivi accertamenti hanno consentito di appurare che si trattava di circa 75 kg di hashish occultati sul mezzo che veniva immediatamente sottoposto a provvedimento di sequestro. Al momento sono in corso ulteriori accertamenti per ricostruire i dettagli investigativi della vicenda.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: