Tenta furto in farmacia, sedicenne rintracciato e denunciato dai CC

Si tratta di un minorenne che era con un tredicenne. Il più grande è stato trovato in possesso di una forbice e di 500 euro, probabilmente provento di altri furti

Ieri mattina i Carabinieri della Compagnia di Arenzano hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria per tentato furto in concorso e porto abusivo di oggetti atti ad offendere un minorenne, di origine sinti, pregiudicato. Il giovane in concorso con minore 13 enne, mentre si trovava all’interno di una farmacia situata nel centro della cittadina, ha tentato di commettere un furto senza riuscirci. I due sono stati sorpresi e messi in fuga dal titolare che ha richiesto l’intervento dei carabinieri. I militari dopo aver acquisito la descrizione dei fuggitivi riuscivano a rintracciarli poco dopo. Il 16 enne è stato perquisito e trovato in possesso di una forbice e 500 euro in contanti, verosimilmente provento di altri furti. Il denaro è stato sottoposto a sequestro.

In copertina: foto d’archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: