L’ex fidanzata non gli apre e lui imbratta il portone con l’estintore. Denunciato

In via San Bernardo, alle 2 di notte, è intervenuta la Polizia. Nei guai un 25 enne per deturpamento ed imbrattamento di cose altrui

L’uomo all’una di notte ha suonato al citofono e poi alla porta di casa della sua ex fidanzata e, siccome quest’ultima gli ha intimato di andarsene, lui ha preso l’estintore presente nelle scale dell’edificio e l’ha completamente svuotato saturando l’aria con fumo e polvere azzurra. I poliziotti delle volanti dell’U.P.G. intervenuti hanno trovato l’androne e le scale  ancora carichi della sostanza. Poco dopo si è ripresentato sul posto il 25enne ubriaco, che ha detto di passare di lì per caso. Aveva i pantaloni e le scarpe sporchi della stessa polvere azzurra presente sulle scale e in tasca aveva la spoletta di sicurezza di un estintore. Quello rinvenuto sulle scale ne era privo ed era completamente vuoto. Il giovane è stato anche sanzionato per ubriachezza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: