Toti: «Vaccini, mille prenotazioni da venerdì escluse le terze dosi»

«Per quanto riguarda invece le prenotazioni per la terza dose per le altre categorie, sono nel complesso 1.388 quelle effettuate da parte di soggetti immuno compromessi, 1.499 di sanitari, 17.974 di persone over 80»

«Sono quasi mille le prenotazioni effettuate da venerdì per il vaccino anti Covid, terze dosi escluse: si conferma quindi l’impennata di adesioni collegata all’introduzione dell’obbligatorietà del Green Pass nei luoghi di lavoro. Intanto proseguono a buon ritmo anche le prenotazioni per le terze dosi: sono 150 quelle effettuate oggi dalle persone ultravulnerabili over 80 e con legge 104: l’apertura delle prenotazioni è stata alla alle 12». Così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, che fa il punto sulla situazione Coronavirus in Liguria.

«Per quanto riguarda invece le prenotazioni per la terza dose per le altre categorie, sono nel complesso 1.388 quelle effettuate da parte di soggetti immuno compromessi, 1.499 di sanitari, 17.974 di persone over 80 – prosegue Toti – La copertura vaccinale in Liguria continua ad aumentare nella sua percentuale, un segnale incoraggiante per riuscire a sconfiggere definitivamente la pandemia permettendoci di andare incontro ad un inverno più sereni».

Sul fronte del contagio, nella settimana appena conclusa (dall’11 al 17 ottobre), l’incidenza media giornaliera ogni 10mila abitanti è a 0,39, in calo rispetto alle settimane precedenti (dal 20 al 26 settembre era 0,47; dal 27 settembre al 3 ottobre era 0,45; dal 4 al 10 ottobre era 0,41). A livello regionale l’incidenza settimanale ogni 100mila abitanti è a quota 28.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: