Ruba cellulari, poi va a farsi una birra, rintracciato e denunciato dalla Polizia

Ieri sera le volanti dell’ U.P.G. sono intervenute in soccorso di una ragazza che aveva appena subito il furto del telefono cellulare da parte di un giovane che si era dato alla fuga in centro storico. Gli agenti lo hanno trovato comodamente seduto a Caricamento

La Polizia di Stato di Genova ha denunciato 29enne marocchino per furto aggravato e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

Grazie alla dettagliata descrizione fornita dalla vittima, meno di un’ora dopo, gli agenti sono riusciti a rintracciare il ladro, intento a sorseggiare una birra a Caricamento e visibilmente alterato da recente assunzione di droga.

Accompagnato in Questura è risultato essere irregolare sul territorio nazionale ed è stato senza ombra di dubbio riconosciuto dalla vittima, tramite individuazione fotografica, come l’autore del furto.

Nel frattempo un’altra ragazza si era presentata all’ufficio denunce riferendo di essersi accorta della sparizione del proprio smartphone subito dopo essere stata avvicinata da un uomo descritto esattamente come il 29enne marocchino. 

In copertina: foto d’archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: