Cerca di disfarsi della droga gettandola nel wc di un bar, arrestato in via Piacenza

Lo spacciatore di crack ha anche aggredito gli agenti che lo hanno rincorso fino a quando si è infilato nel locale, raggiungendo la toilette

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un 18enne del Gabon per detenzione di sostanze stupefacenti al fine di farne commercio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Il giovane, seduto ad una fermata del bus in via Piacenza, alla vista della volante in transito si è alzato dirigendosi repentinamente verso un bar. Gli agenti gli hanno intimato di fermarsi, ma lui ha cominciato a correre rifugiandosi nella toilette della caffetteria.

I poliziotti, subito sopraggiunti, sono riusciti ad accedere ai bagni trovando il ragazzo intento a gettare qualcosa nel water, ma il loro tentativo di fermarlo è stato respinto con calci, pugni e gomitate.

Quando finalmente il 18enne è stato bloccato si è potuto constatare che aveva con sé 3,70 grammi di crack suddiviso in dosi e 80 euro , verosimilmente provento dell’illecita attività.

Il pusher è stato condotto al carcere di Marassi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: