Lapide dei partigiani, una nuova corona sostituisce quella bruciata

In piazza Dinegro, in fondo a via Venezia, era stata data alle fiamme la corona posta per onorare i caduti della Resistenza. L’ex deputato Pd Tullo, da sempre abitante del quartiere di San Teodoro: «Abbiamo accolto l’appello dell’Anpi e l’abbiamo cambiata»

«Questa mattina raccogliendo l’appello dell’Anpi San Teodoro abbiamo deposto una nuova corona alla lapide partigiana di piazza Dinegro,sostituendo quella bruciata mercoledì – spiega Tullo sulla propria bacheca Facebook -. Grazie ai circoli del Pd e di Rc , alla Cgil, al presidente del municipio Michele Colnaghi e al segretario provinciale Pd Simone D’Angelo per la loro presenza».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: