regione 

Toti: «Vaccinato con almeno una dose il 73,6% dei liguri. Prossime settimane cruciali»

«La campagna vaccinale procede alla massima velocità – dice il Presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità –. Dall’inizio della campagna ad oggi abbiamo somministrato oltre 1 milione e 840mila vaccini, il 93% di quelli consegnati. Non ci fermeremo neppure nei prossimi giorni: grazie agli open day e alle open night organizzate anche per Ferragosto sul territorio e alle nuove dosi di vaccini che arriveranno dalla struttura commissariale, prevediamo di andare avanti in modo spedito»

Il 73,6% dei liguri ha ricevuto almeno la prima dose di vaccino anti Covid-19: il 94,5% degli ultra 80enni, l’81,7% dei 70enni, l’81,1% dei 60enni. Hanno ricevuto almeno la prima dose di vaccino anche il 75,7% dei 50enni e più della metà (54,8%) della popolazione tra 12 e 49 anni. Nella settimana tra il 5 e l’11 agosto sono stati somministrati oltre 71mila dosi di vaccini (71.461) di cui 9.548 Astrazeneca e Jhonson e 61.913 sieri a mRNA Pfizer e Moderna.

«Le prossime settimane, infatti, sono cruciali per mettere in sicurezza il maggior numero possibile di cittadini in modo da garantire la ripresa in sicurezza delle scuole a settembre e la ripartenza del mondo produttivo dopo la pausa estiva – continua il presidente della Regione -. Per questo dal 23 agosto apriremo in tutti gli hub delle linee “a presentazione” dedicate agli over18 e in particolare al personale scolastico e agli altri lavoratori che potranno vaccinarsi senza prenotazione».

Positivi i dati sulle prenotazioni e vaccinazioni effettuate da turisti piemontesi, lombardi ed emiliani in vacanza in Liguria, grazie agli accordi di reciprocità siglati tra le Regioni: dal 1º luglio ad oggi (operatività dell’accordo col Piemonte) sono 2.799 i piemontesi prenotati, 2.426 quelli vaccinati; dal 30 luglio (operatività accordo con la Lombardia) ad oggi i lombardi prenotati sono 1.255 con 892 vaccinati mentre dal 5 agosto (operatività accordo con l’Emilia Romagna) sono 38 gli emiliano-romagnoli prenotati, 22 i vaccinati.

Per quanto riguarda la diffusione del Covid, aumenta l’incidenza di casi sul territorio ligure: considerati anche i residenti extra regione, la media regionale è di 65 casi ogni 100mila abitanti negli ultimi 7 giorni (135 nell’imperiese, 62 nello spezzino, 43 nel savonese, 41 nell’area genovese).

Lieve aumento anche dei pazienti ricoverati, che sono complessivamente 70 in tutta la Liguria (+5 rispetto a ieri) di cui 13 in terapia intensiva e 57 nella media intensità di cura. Rimangono covid free gli ospedali della Asl3 (Villa Scassi, Gallino, Micone e Colletta), l’Evangelico, l’ospedale di Rapallo e il San Bartolomeo di Sarzana. Registrato anche il decesso di un uomo di 85 anni.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: