Covid, Alisa: «Piani terapeutici prorogati fino alla fine della pandemia»

La validità dei piani terapeutici riguarda la fornitura di farmaci, protesi, ortesi, ausili, dispositivi e assistenza integrativa

È prorogata la validità dei piani terapeutici per la fornitura di farmaci, protesi, ortesi, ausili, dispositivi e assistenza integrativa.

In considerazione del perdurare dell’attuale situazione emergenziale, per garantire la continuità delle cure ai pazienti in trattamento, la validità dei piani terapeutici è infatti prorogata fino al termine dell’emergenza pandemica.

Ad oggi, l’emergenza pandemica è prorogata fino al 31 dicembre 2021 ma la validità dei piani terapeutici sarà automaticamente rinnovata in caso di ulteriore proroga.

Per i medicinali, l’estensione della validità si applica a tutti i piani terapeutici: sono compresi sia i piani rilasciati con modalità cartacea sia quelli rilasciati con modalità informatica sul sistema informativo regionale o sulla piattaforma web di Aifa, inclusi quelli rilasciati ai pazienti affetti da patologia rara.

Sono esclusi dalla proroga automatica i piani terapeutici in cui è previsto il monitoraggio per motivi clinici o che necessitano di contatto indifferibile con lo specialista e fatte salve eventuali, diverse disposizioni degli organi centrali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: