Green Pass obbligatorio dal 5 agosto. Cambio di colore solo per occupazione alta dei posti in ospedale

Da zona bianca a zona gialla solo col 10% di occupazione dei posti letto nelle terapie intensive e il 15% delle ospedalizzazioni per decretare il passaggio dalla zona bianca a gialla. Certificato solo nei tavoli al chiusi e per palestre, cinema, teatro, stadio, concorsi e concerti. Le discoteche restano chiuse anche in zona bianca

Decisa nella cabina di regia a Palazzo Chigi anche la proroga stato di emergenza al 31 dicembre. Si attende ora il varo del decreto ora sul tavolo del consiglio dei ministri.

Green pass anche a chi ha avuto una sola dose di vaccino e a chi si sottopone a tampone nelle 48 ore precedenti oltre che per chi è guarito dal Covid nei sei mesi immediatamente precedenti.

La quarantena di 14 giorni, in caso di contatto diretto con una persona affetta da Covid, sarà ridotta per chi è in possesso di green pass, ma non è stato ancora deciso di quanto.

Escluso per adesso l’inserimento dell’obbligo dell’uso del green pass per accedere a bus e metro, ma della questione si sta discutendo. No all’obbligo di vaccinazione per i docenti e i dipendenti della scuola.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: