Il grande cuore dei genitori di Camilla: hanno donato gli organi della diciottenne

L’Ospedale Policlinico San Martino ha comunicato alle 19:55 che è terminato il periodo di osservazione e che è stato dichiarato il decesso di Camilla Canepa, la 18enne ricoverata presso la Rianimazione a causa una trombosi al seno cavernoso con emorragia cerebrale. Le due operazioni fatte non sono bastate a salvarle la vita

«La Direzione e tutto il personale del Policlinico si stringono attorno ai familiari, che abbiamo potuto apprezzare in questi tristi giorni per l’umanità e la disponibilità palesate nei confronti dei nostri professionisti» dicono al San Martino. Mamma e papà hanno autorizzato l’espianto di 5 organi.

Camilla Canepa viveva a Sestri Levante ed era amata e benvoluta da tutti. Aveva aderito a un open day vaccinale dedicato agli “over 18” e si era vaccinata il 25 maggio con una fiala di Astrazeneca del lotto ora ritirato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: