Tre soci rilevano e ristrutturano l’hotel Astor di viale delle Palme a Nervi

Sarà pronto entro la prossima Euroflora. A rilevarlo sono tre genovesi che si appoggiano su Banca Passadore a supporto degli investimenti necessari

Lo storico Hotel Astor verrà completamente ristrutturato grazie all’iniziativa dei tre soci: Attilio Traverso e Giorgio Romanengo, amici fraterni e fondatori del Gruppo Agras (che si occupa dell’importazione di varie materie prime e prodotti legati all’alimentazione) e Paolo Doragrossa, professionista del settore alberghiero e manager di compagnie internazionali.

«La nuova struttura infatti vuole essere un punto di riferimento per la clientela più esigente, un lusso raffinato senza eccessi, un concetto di ospitalità elevata che raccoglie e personalizza le migliori esperienze della destinazione alberghiera attraverso l’eccezionale posizione, l’utilizzo di materiali di pregio, un servizio di alto livello e la polifunzionalità della struttura» dicono i soci, che aggiungono: la struttura sarà «anche una destinazione gourmet (non solo per i residenti dell’albergo), un punto d’incontro per un drink nonché struttura perfetta per eventi».

Il progetto che si basa sull’utilizzo di materiali eco sostenibili e su un rapporto di stretta continuità e fusione con le aree verdi esterne. Previste anche alcune suite con terrazze vista mare, aree per coworking e una piscina riscaldata. A completamento dell’offerta, il beach club sulla passeggiata di Nervi con accesso al mare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: