Incidente mortale in A10, la Polstrada sequestra i cellulari dei conducenti

Il tamponamento fatale all’automobilista, il 52enne Gianluca Launo, potrebbe essere stato causato dalla distrazione di uno dei due guidatori

[continua sotto]

Il cinquantaduenne che è morto sul colpo perché la sua Volkswagen si è infilata sotto il rimorchio del mezzo pesante, era di Ormea in provincia di Cuneo e lavorava per Vodafone. Era sposato e aveva una figlia di 8 anni. La polizia stradale ha sequestrato i mezzi, un autoarticolato e il veicolo, e i cellulari sia della persona deceduta sia del guidatore del mezzo pesante per scoprire se uno dei due si sia distratto usando il telefono.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: