I sindacati dopo l’ennesimo incidente: «Driver, senza sicurezza non uscite dal magazzino»

Oggi un furgone è rimasto coinvolto in un incidente con un autotreno: è solo l’ultimo sinistro in ordine di tempo. Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti: «Chiediamo ai fornitori, un focus dettagliato e aggiornato sullo stato dei mezzi e della loro manutenzione e condizione»

<Alla luce del grave incidente in data odierna accaduto sulla viabilità autostradale, che ha visto coinvolto un corriere operante presso il cantiere Sda di Genova, mentre espletava li proprio turno di lavoro quotidiano, in attesa dell’esito preciso dell’accaduto e delle sue cause, siamo con la presente a sensibilizzare le società Committenti, le quali si devono fare promotrici con i loro fornitori, al fine di tenere alta la guardia sulla sicurezza dei mezzi e le manutenzioni degli stessi – dicono a Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti. Inoltre siamo a dare ancor più indicazioni restrittive ai lavoratori, dove se vi fosse anche solo un lontano dubbio inerente alla sicurezza dei mezzi, questi non devono uscire dal magazzino, dandone segnalazione anche alle organizzazioni sindacali e le rsa di cantiere. Chiediamo contestualmente ai fornitori, un focus dettagliato e aggiornato sullo stato dei mezzi e della loro manutenzione e condizione. La sicurezza deve venire prima di tutto, qualora avessimo segnali che questo non accada ci attiveremo con le forme di lotta meglio viste e condivise con i lavoratori a tutela della loro sicurezza>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: