Minoranza, associazioni e Cgil davanti a Tursi contro la modifica dello statuto dei Municipi

Oggi ultima e definitiva votazione in Consiglio comunale. Maggioranza pronta ancora una volta a votare compatta

Le forze politiche di opposizione in Comune a Genova dicono no alla modifica dello Statuto comunale «voluto dalla giunta Bucci che di fatto annulla il ruolo istituzionale dei Municipi». Hanno organizzato per questo pomeriggio un presidio davanti a Palazzo Tursi per ribadire ancora una volta la propria contrarietà a un «che limita le competenze e le risorse a disposizione dei Municipi, delegittimandone il ruolo e l’autorevolezza conquistati in tanti anni di decentramento» dicono.

Oltre ai gruppi consiliari in Comune Pd, Lista Crivello, Movimento 5 Stelle, Italia Viva, Chiamami Genova, Psi-Gruppo Misto Ubaldo Santi, partecipano la Cgil e alcune associazioni del territorio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: