Autostrade chiude gli uffici “Punto Blu”, 12 posti di lavoro a rischio nel tronco di Genova

A questi si potrebbero aggiungere casellanti e tecnici e viabilità. In Italia gli esuberi indicati dall’azienda nel business plan sono 737

Il tronco che fa capo a Genova comprende, ad esempio, anche i punti blu di Savona e Alessandria oltre a quello di Genova: i lavoratori sono 12
In Italia, tra esazione, commerciale, impianti e tutta la rete gli esuberi sono 737.
L’azienda scrive nel business plan che sostituirà le attività dei lavoratori attraverso procedure online e punti vendita Sisal. In questo modo, però, gli utenti non avranno più un’interfaccia materiale a cui riferirsi.

Fonti vicine ad Aspi fanno sapere che non si tratterebbe di esuberi, ma di personale che verrà ricollocato o accompagnato alla pensione nell’ambito di un progetto di ristrutturazione nazionale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: