Masone, azienda dona alla Cri ambulanza in memoria del sindaco Piccardo

Ne dà notizia il Comune. La Baretto Spa dona 85mila euro al locale comitato della Croce Rossa. Acquistati anche dpi

Il sindaco Enrico Piccardo è scomparso alla fine dell’ottobre scorso e, nonostante la malattia che lo avrebbe portato alla morte, ha lottato fino all’ultimo per il suo territorio.
<Inutile ribadire quanto la sua mancanza significhi sia a livello personale sia istituzionale – dicono al Comune di Masone, secondo quanto si legge sulla pagina Facebook istituzionale -. Riteniamo pertanto che il modo migliore di incominciare il 2021 sia quello di onorare la sua persona e ciò che rappresenta attraverso un gesto generoso, utile e mirato a rispondere alle necessità di tutti, caratteristiche che da sempre hanno contraddistinto l’operato di Enrico. È per questo motivo che l’Amministrazione si è fatta intermediario tra la Croce Rossa Italiana – Comitato di Masone e la Francesco Baretto SpA per la realizzazione di questo atto di riconoscenza: la ditta masonese ha infatti donato alla Cri 85.000 euro finalizzati all’acquisto di una nuova ambulanza intitolata ad Enrico Piccardo, oltre che all’acquisto delle relative dotazioni, dei presidi e dei DPI per i volontari>.
I titolari della “Francesco Baretto S.p.a.”, in una lettera rivolta al Comitato Cri di Masone, spiegano il motivo che li ha portati ad accettare il nostro invito di collaborazione economica:
<(…) Quale impresa operante nel nostro territorio, sentiamo molto la nostra responsabilità sociale, e crediamo fermamente che il rapporto tra aziende e organizzazioni no profit possa rappresentare la spinta più significativa verso l’innovazione e la creazione di impatto sul territorio.
Quale segno tangibile del nostro apprezzamento nei confronti dell’ente e dei vostri volontari, ed in ricordo di Enrico Piccardo il quale ci ha supportato e seguito fino alla fine in tutte le problematiche nate dal blocco trasporti con la Società Autostrade, Vi comunichiamo di aver effettuato tramite bonifico sul vostro conto corrente una erogazione liberale di € 85.000,00. Gradiremmo che l’ambulanza recasse la scritta “Donata da Francesco Baretto S.p.a. in ricordo di Enrico Piccardo”>.
<Ringraziamo sentitamente i signori Baretto per aver generosamente supportato l’iniziativa, in attesa dell’inaugurazione del mezzo che si terrà presumibilmente nel mese di Marzo 2021> conclude il post del Comune.
L’azienda, eccellenza ligure che dà molto lavoro in zona, è stata fondata nel 1902, è una società per azioni e opera nel settore della carpenteria medio pesante. Il core business dell’azienda è il settore off-shore ed il settore energetico. Negli anni l’azienda ha diversificato la sua produzione anche nel settore ferroviario e militare operando con i principali Clienti a livello nazionale e internazionale e nelle lavorazioni meccaniche di precisione su acciaio e carbonio, acciaio inossidabile e ghisa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: