Toti-De Micheli, Signorini confermato al vertice dell’all’Autorità Portuale di Genova e Savona

Alla Spezia Mario Sommariva va, invece, a sostituire Carla Roncallo

“Su proposta del ministro De Micheli ho firmato l’intesa su Paolo Emilio Signorini come presidente dei porti di Genova e Savona e di Mario Sommariva per quello della Spezia”. Così, in un tweet il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, che annuncia la conferma di Signorini alla guida dell’Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale. Mario Sommariva, invece, va a sostituire Carla Roncallo alla testa di quella del Mar Ligure Orientale.
“Buon lavoro a entrambi – aggiunge Toti – per le moltissime cose che abbiamo da fare per far ripartire la nostra regione. A Carla Roncallo va il mio ringraziamento per l’impegno, i risultati raggiunti e per il suo contributo alla crescita e allo sviluppo della Liguria come prima piattaforma logistica e portuale d’Italia”.

Paolo Emilio Signorini è stato nominato la prima volta presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale il 2 dicembre 2016.
Si è laureato presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Firenze proseguendo gli studi presso la Yale Law School (Yale University).
Ha iniziato la sua carriera presso la Banca d’Italia e al Ministero dell’Economia e delle Finanze. Successivamente è stato a Capo del Dipartimento per la programmazione e il coordinamento delle politiche economiche presso la presidenza del Consiglio dei Ministri (2008-2013) e Capo Dipartimento per le Infrastrutture, i Sistemi Informativi e Statistici presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (2013-2015).
È stato componente di consigli di amministrazione di società operanti nel settore delle infrastrutture e dei trasporti quali Italferr and Telt SaS (Turin – Lyon rail line).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: