Toti: «Abbiamo chiesto di non chiudere alle 18 i ristoranti e di lasciare aperti i confini»

<È prevista dal Governo la chiusura domenicale dei centri commerciali e di una serie di attività sportive e su questo le Regioni hanno espresso perplessità> ha detto il presidente della Regione

<Sui bar e ristoranti – ha detto Toti – il governo prevede la chiusura alle 18. Noi abbiamo chiesto di rivalutare una differenziazione di orario tra bar e ristoranti. Le Regioni hanno chiesto anche di non chiudere i confini comunali, provinciali e regionali. È importante piegare l’infezione prima del periodo natalizio senza però deprimere troppo l’economia>

Oggi al San Martino sono stati aperti 2 padiglioni per agevolare il pronto soccorso e assorbire i ricoveri.

Da oggi l’Evangelico di Voltri è Covid Ospital fino a 70 letti (oggi 18 gli arrivi e proseguiranno fino a saturazione). È in corso la conversione in strutture Covid degli ospedali di Albenga e Cairo Montenotte anche per assorbire i malati della Asl3.
Toti ha anche ripetuto di non recarsi al pronto soccorso se non con sintomi gravi per non appesantirli.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: