La Polizia arresta gli autori di una violenta aggressione alla Maddalena

Nella giornata di ieri gli agenti del Commissariato Centro hanno eseguito due custodie cautelari in carcere a carico di un 26enne e di un 34enne responsabili di un’aggressione avvenuta lo scorso agosto

Un gruppo di giovani stava consumando da bere sugli scalini di uno stabile vicino ad un noto bar dei vicoli, quando un uomo si era avvicinato proferendo frasi senza senso e, rompendo un bicchiere di vetro, aveva minacciato con il coccio uno dei ragazzi per poi aggredirlo con diversi pugni.

Nello stesso momento anche un amico dell’aggressore, brandendo la sedia sul quale era seduto, si era avvicinato al ragazzo preso di mira e lo aveva colpito facendogli perdere conoscenza e provocandogli ferite significative.

La sezione investigativa del Commissariato Centro, grazie alle testimonianze dei presenti e all’attenta analisi delle immagini di videosorveglianza della zona è riuscita ad identificare e denunciare i responsabili dell’aggressione, due cittadini marocchini, che ora dovranno rispondere di lesioni aggravate in concorso.

I due sono stati associati alla casa circondariale di Marassi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: