Lo storico Bonora lancia la provocazione: «Via gli zampilli dalla fontana di De Ferrari»

Quando il nuovo allestimento fu inaugurato, Vittorio Sgarbi, a Genova per una mostra di sculture di Mirò all’Accademia Ligustica, aveva detto: <Sembra che alla fontana abbiano messo un preservativo>. Ora Ferdinando Bonora rilancia la crociata per riportare la fontana alle sue origini. Voi cosa ne pensate?

<Quant’era bella ed elegante la fontana, senza la pacchiana corona di zampilloni, ideata quasi vent’anni fa dall’arch. Bernhard Winkler, che oggi la caratterizza e che purtroppo piace a molti, soprattutto a coloro che non la conobbero com’era prima. Zampilli che, oltre a nascondere la monumentale coppa di bronzo, stanno danneggiando sempre più gravemente la struttura, nebulizzando acqua calcarea che deposita incrostazioni ovunque, sui bronzi e sul travertino – dice lo storico Ferdinando Bonora -. Bisognerebbe avere il coraggio di procedere a un radicale restauro per riportare allo stato originario la straordinaria opera realizzata nel 1936 da Giuseppe Crosa di Vergagni, smontando e trasferendo altrove la corona di zampilli (perché no in una nuova fontana nel piazzale davanti all’ospedale San Martino, sulla copertura del parcheggio in costruzione, dove starebbe benissimo? O da qualche altra parte?). Si dovrebbe anche abolire la vasca esterna, voluta anch’essa da Winkler nell’ambito della pedonalizzazione e riqualificazione della piazza, che fu invece opera più che meritoria.Per giunta, per consentirvi il deflusso dell’acqua, si praticarono col flessibile una miriade di solchi a sezione triangolare nel travertino liscio del bordo originario, rovinandolo per sempre. Se ne potrebbero salvare segmenti del bordo da trasformare in panchine, che di certo non abbondano a De Ferrari, con le persone costrette a sedersi sui muretti delle fontane laterali o sui gradini del Ducale>.

Bonora illustra il suo provocatorio post su Facebook con un’immagine dei primi anni Sessanta pubblicata da Gianfranco Dell’Oro Bussetti sul social.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: