Ieri il ricordo di Norma Cossetto, medaglia d’oro alla memoria

Anche a Genova l’iniziativa nazionale “Una rosa per Norma” presso la stele dedicata alla tragedia delle foibe e all’esodo istriano-dalmata. Parte la richiesta di intitolarle una strada a Genova nel centenario della nascita

Si è svolta ieri ai Giardini Cavagnaro la manifestazione “Una Rosa per Norma”, iniziativa nazionale del “Comitato 10 Febbraio”, dedicata al ricordo della tragica fine della studentessa Norma Cossetto, torturata e infoibata da partigiani jugoslavi filo titini nel 1943.

L’evento, organizzato da “La Risoluta – Genova”, ha visto la partecipazione di una rappresentanza dell’Anvgd (Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia) di Genova, delle comunità militanti locali e di numerosi cittadini genovesi. Dalla cerimonia odierna è partita una sollecitazione alla Amministrazione comunale di Genova a far titolare, nel centenario della nascita, un adeguato spazio pubblico alla studentessa istriana insignita di medaglia d’oro alla memoria per il suo eroico martirio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: