Allarme bomba in aeroporto, ma era un fake

Un uomo ha telefonato in Questura dicendo che il “Colombo” sarebbe stato tutto minato e che l’esplosione sarebbe stata imminente

Immediatamente è scattato l’allerta, con la polizia portuale-aeroportuale a verificare ogni angolo dello scalo secondo le procedure di sicurezza. È successo verso le 14 di oggi, 18 settembre. Non è stato necessario interrompere decolli e atterraggi dei voli. L’intero aeroporto è stato bonificato: non è stato trovato alcun oggetto pericoloso. L’allarme è rientrato.
Sono in corso indagini per risalire all’autore della telefonata.


È il secondo allarme bomba fasullo della giornata, Questa mattina una telefonata aveva avvertito di un ordigno all liceo Colombo dove, però, anche in questo caso, non c’era nulla.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: