Cronaca 

Covid, Liguria: altri 12 infetti. Un caso a Campo Ligure

I dati odierni parlano di altri 12 contagi che si aggiungono ai 63 da giovedì scorso per un totale di 75

Dei 12, 11 sono sintomatici e 1 asintomatico. Per fortuna da qualche giorno non ci sono deceduti. I nuovi guariti di oggi sono 12. Un ospedalizzato in più a Savona.
Intanto il Comune di Campo Ligure rende noto di un nuovo caso sul territorio comunale. Si tratta di un 22enne. <Lui e la sua famiglia non hanno esitato a farci sapere della positività riscontrata a seguito di un tampone effettuato a valle dell’indagine epidemiologica condotta da ASL3 sulle persone presenti nel ristorante di Savona dove si è riscontrato un focolaio del virus. Il ragazzo è praticamente asintomatico, se non per una lieve febbriciattola durata 1 solo giorno, e si è comunque da subito messo in quarantena, dapprima volontaria e successivamente stabilita da ASL3. Non ha avuto contatti diretti né con i propri genitori (che sono comunque in quarantena volontaria) né con la sorella che soggiornava ad Arenzano.
Abbiamo parlato con il direttore del servizio igiene di ASL3 che ci ha informati del fatto che si stanno rintracciando, per essere sottoposti a tampone, tutti i contatti avuti dal ragazzo da quando si presume abbia contratto il virus. Si tenga presente che un soggetto per essere considerato a rischio occorre che sia stato a contatto con una persona positiva per almeno 15 minuti senza indossare la mascherina>.
<Nell’attesa dell’eventuale chiamata da ASL3, si raccomanda a chiunque ritenga di aver avuto contatti con il ragazzo negli ultimi tempi e nelle condizioni sopra esposte, di contattare il proprio medico di famiglia e comunque di mettersi in quarantena volontaria al fine di limitare l’estensione dei contagi – proseguono in Comune -. Ringraziamo il giovane e la sua famiglia per il grande senso civico dimostrato e auguriamo a lui e a tutti coloro che possono essere stati contagiati una pronta guarigione e una positiva conclusione di questa esperienza. Cogliamo l’occasione per raccomandare a tutti, sia ai nostri giovani che alle persone più anziane, di rispettare le normative ancora vigenti che prevedono il distanziamento sociale e l’uso della mascherina nei locali chiusi o in situazioni in cui la distanza interpersonale di un metro non sia garantita>.
Intanto la Regione invia gli aggiornamenti sul cluster di Savona.: <Ad oggi sono 56 i positivi correlati al contagio nato al ristorante Best Sushi di Savona, tre in più rispetto a ieri (due clienti e contatto). In totale sono 45 i clienti del ristorante o loro contatti risultati positivi, a cui si aggiungono otto dipendenti e tre operatori sanitari dell’ASL2 contatti di altri operatori sanitari clienti. Eseguiti circa 1400 tamponi, di questi ne sono stati refertati 1020: si attendono i risultati dei tamponi prelevati ieri, lunedì 20. Dal rilevamento del cluster i tamponi eseguiti, giorno per giorno, sono stati: 50 venerdì 17; 250 sabato 18; 450 domenica 19; 350 lunedì 20; 250 martedì 21. Le persone in isolamento cautelativo sono 1500; cinque gli ospedalizzati, tutti in buone condizioni>.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: