Mit ad Aspi: «Proposta vantaggiosa o revoca». La Procura apre fascicolo

Ieri sera la chiusura della A10 ha causato lunghe file a Ponente. Le code hanno fermato anche le ambulanze delle pubbliche assistenze

Concessione: o Autostrade per l’Italia presenterà una una proposta accettabile e vantaggiosa entro domenica al Governo o scatterà la revoca. L’ultimatum del Mit scatta mentre, a seguito della presentazione di una serie di esposti (tra cui quello del presidente della Regione Giovanni Toti e quello delle pubbliche assistenze del Tigullio) la Procura ha aperto un fascicolo sulle code e i disagi imposti dai cantieri.

Autostrade per l’Italia assicura <la massima collaborazione all’Autorità Giudiziaria per fornire tutte le informazioni che saranno ritenute utili. Le modalità, gli standard e le tempistiche di svolgimento delle attività di ispezione nelle gallerie liguri vengono svolte seguendo rigorosamente le prescrizioni del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti>.

Ieri sera, intanto, la chiusura della A10 ha causato lunghe code notturne a ponente. Imprigionate nelle file anche alcune ambulanze.

Foto di Giampiero Ricci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: